Si è verificato un errore nel gadget

mercoledì 28 aprile 2010

Chi siamo veramente

Questo nostro paese mi spaventa sempre di più.

Non passa un giorno nel quale abbia un motivo per lamentarmi dei mei amati compatrioti.

Oggi sono rimasto senza parole davanti alla faccia tosta con cui un centinaio di persone applaudivano l'uscita di Giovanni Tegano (storico Boss della 'Ndrangheta) dalla questura di Reggio Calabria.

Gli applausi non erano rivolti, come immaginavo in un primo momento, ai rappresentati delle forze armate che hanno svolto il blitz ma erano rivolti al Boss; sì esatto.

Una parte della popolazione ha palesemente manifestato il suo disdegno nei confronti della cattura di una persona che è stata addirittura definita un benefattore e portatore di pace.

Questo è quello che una parte degli italiani vuole!!!

Inutile girarci intorno, conviviamo con le Mafie non perchè non abbiamo la forza di combatterle, non perchè ci sentiamo insicuri e abbandonati, non perchè siamo ignoranti;

conviviamo con le mafie semplicemente perchè SIAMO MAFIOSI.

Non ci sono altre spiegazioni

per non dimenticare


sabato 24 aprile 2010

IJF10 - prime sensazioni

L'esperienza dei "ventini" a Perugia è cominciata alla grande; l'HigFive riuscito bene...
anche se la partecipazione andava un po' forzata, lo scetticismo invade il nostro popolo italico ma la tenacia di tutti noi e la voglia di comunicare qualcosa di positivo sono stati elementi fondamentali per l'ottima riuscita dell'evento.
Ora siamo in sala pronti a seguire una conferenza sul giornalismo di inchiesta... vediamo un po' di che si parla.
L'attesa maggiore è per stasera con i seguenti appuntamenti:
Flash Mob Write here Write now
e per l'appuntamento con AlGore e Saviano

aggiornamenti a seguire

martedì 6 aprile 2010